Domenica, 19 Novembre 2017

Sei in: Home Homepage Trinity Guesthouse Blog

Fontana di Trevi: Roma ritrova uno dei suoi gioielli

Fontana di Trevi: Roma ritrova uno dei suoi gioielli

Uno dei monumenti più conosciuti di Roma è sicuramente la Fontana di Trevi.
Dopo 17 mesi passati a ricordare ai turisti giunti fin qui che la fontana era chiusa per restauro, finalmente il 3 novembre scorso l’imponente monumento è stato inaugurato ed è tornato accessibile al pubblico.


Conosciuta da molti stranieri grazie al film del 1960 di Federico Fellini “La dolce Vita”, la fontana è resa celebre dalla scena in cui Anita Ekberg fa il bagno chiamando il nostro Marcello Mastroianni e invitandolo a raggiungerla in quell'acqua trasparente.


Non troppo distante della nostra guesthouse, partendo da Piazza Fiume, scendendo giù per la celebre Via Veneto e passando poi per Piazza Barberini è possibile quindi raggiungere in circa 20 minuti a piedi l’imponente Fontana di Trevi. Senza dilungarmi nella storia con date o nomi, solitamente questo monumento è uno dei primi luoghi che suggerisco a chi viene a Roma per turismo... un po’ per il suo fascino, un po’ perché l’idea di lanciare una monetina nella fontana strappa sempre un sorriso alle migliaia di stranieri presenti nella città eterna.

Secondo la tradizione bisogna mettersi spalle alla fontana, occhi chiusi e mano destra sulla spalla sinistra. Lanciando una moneta, il ritorno a Roma è assicurato. Tre monete invece equivalgono a tre desideri che si realizzeranno: tornare a Roma, incontrare l’amore della propria vita e realizzare il sogno di sposarsi.


Da quando il monumento è stato riaperto, non ho ancora avuto la fortuna di vederlo di persona, ma dalla reazione entusiasta dei turisti, per una volta, sembra sia valsa davvero la pena attendere!

Trinity Guesthouse - Via Bergamo, 7 00184 Roma (RM) - Italy - P.I: 12013261008 - Mail: info@trinityguesthouse.it
Realizzazione siti web by TimeforWeb